L’Aloe vera, o barbadensis Miller, è una pianta tipica dell’area caraibica ed è una delle tante specie di Aloe esistenti. La storia dell’Aloe è antichissima, nell’antico Egitto veniva utilizzata per le sue proprietà curative e di protezione, infatti era il simbolo dell’immortalità. Lo stesso Cristoforo Colombo in un suo diario di bordo scrisse: << Tutto va bene, abbiamo l’Aloe a bordo>>.

La pianta presenta foglie di un verde intenso, dalla buccia spessa, e predilige climi caldi. All’interno delle foglie vi è un gel dalla consistenza densa, prodotto tramite spremitura a freddo, molto affine sulla pelle infatti il gel di Aloe è capace di nutrirla e, rispetto a molti altri principi attivi presenti nelle formulazioni cosmetiche, riesce a penetrare e raggiungere lo strato germinativo.

BENEFICI & PROPRIETA’

Tra le sostanze principali presenti nell’Aloe c’è l’Antrachinone, di cui l’Aloina, che ha diverse proprietà soprattutto a livello intestinale: lassative, antibatteriche e antivirali. È ricca di minerali come zinco, fosforo, magnesio, potassio, manganese; amminoacidi; vitamine, ed enzimi antiossidanti capaci di contrastare i radicali liberi e anti-aging.

l’Aloe è consigliata anche per uso interno, al supermercato si trova il succo di aloe puro utile per apportare sali, vitamine e nutrienti e per riequilibrare il disordine intestinale.

Grazie alle sue proprietà idratanti, rigeneranti, lenitive, antinfiammatorie e disinfettanti, il gel di aloe è presente in molte formulazioni cosmetiche. Essendo a base acquosa spesso sostituisce l’acqua che solitamente è il primo ingrediente presente nell’INCI di prodotti cosmetici. È utile contro le scottature solari e l’abbronzatura perchè stimola la melanina, ma ha un fattore di protezione basso (SPF) quindi non è un sostituto della protezione solare.

Per la presenza dei tannini l’Aloe crea un’azione tensiva sulla pelle, mentre grazie ai sali di calcio favorisce la rigenerazione dell’epidermide.

UTILIZZI

È consigliato applicare il gel prima della crema perché favorisce l’assorbimento dei principi attivi presenti oppure miscelata insieme alla quantità di crema idratante da applicare sul viso. Da sempre è utilizzato nella cura delle ustioni e studi clinici hanno dimostrato che una crema base addizionata al 50% di Aloe è più efficace del gel puro perché è capace di far penetrare più in profondità i principi attivi nei tessuti. E’ molto utile come impacco pre-shampoo per contrastare la forfora e alleviare il prurito da massaggiare sul cuoio capelluto e lasciare agire per 20-30 minuti. Oppure è ottimo per lo styling soprattutto dei capelli ricci. Per le sue proprietà antiaging e tensive è ideale per contrastare le rughe del contorno occhi, oltre ad avere un azione rinfrescante e rigenerante.


E voi utilizzate l’Aloe come trattamento di bellezza?

A presto,

 

 

Condividi

1 commento il Aloe Vera: Benefici & Proprietà

  1. Ciao Vale! Eccoci iscritti sul tuo fantastico Blog così possiamo seguirti anche qui! ^_^ e messo anche like sulla pagina facebook! Un abbraccio! tratteremo sicuramente l’aloe bravissima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *