Home » 10 Consigli per Capelli perfetti

10 Consigli per Capelli perfetti

Avere dei bei capelli spesso per alcuni è un dono di natura, per altri invece sono necessari delle cure e attenzioni per avere una bella chioma.

Ecco quindi 10 consigli da mettere assolutamente in pratica per avere “CAPELLI PERFETTI”

MASSAGGIARE LA CUTE

massaggio capelli

Dal modo di lavare i capelli dipende sicuramente la loro salute. Siamo solite pensare che più strofiniamo e più shampoo utilizziamo, più i nostri capelli saranno puliti. In realtà non è così. L’unica cosa che otterremo è una cute stressata e facilmente irritabile. Lavate la cute con delicatezza utilizzando i polpastrelli e praticando un leggero massaggio utile per riattivare la microcircolazione, e fate scorrere lungo le lunghezze il prodotto senza strofinare per non spezzare i capelli.

RISCIACQUARE CON ACQUA FREDDA E ACETO DI MELE

mele

E’ consigliato lavare i capelli con acqua tiepida perchè il calore apre le squame e li rende più sciupati. Un buon rimedio è risciacquare per l’ultima volta i capelli con acqua fresca e aceto. L’acqua fredda chiuderà le cuticole mentre l’acidità dell’aceto li renderà più lucidi e riequilibrerà il pH. In 1L di acqua aggiungete 1 cucchiaio di aceto di mele. L’odore dell’aceto sparirà una volta asciugati. Se volete essere più sicure che l’odore sparisca risciacquate nuovamente.

TAMPONARE I CAPELLI CON UN ASCIUGAMANO IN MICROFIBRA O COTONE

tamponare i capelli

I capelli bagnati sono più fragili e tendono facilmente a spezzarsi. Dopo lo shampoo, per eliminare l’eccesso di acqua, avvolgete i capelli in un asciugamano in microfibra o in cotone (anche una t-shirt che non utilizzate più va bene). L’importante è non strofinare i capelli ma tamponarli delicatamente e attendere che l’eccesso di acqua venga assorbito.

ADDIO EFFETTO CRESPO

burro karitè

Contro l’effetto crespo esistono in commercio molti prodotti come cristalli liquidi, oli secchi, spray, da applicare sui capelli ancora umidi prima della piega. Un buon rimedio soprattutto per chi ha lunghezze particolarmente secche è sciogliere fra le mani una piccola quantità di burro di karitè insieme ad 1 goccia di olio essenziale di limone da applicare sulle lunghezze ad eccezione della radice. questo rimedio facile da preparare ammorbidirà le punte dei capelli che tendono ad essere più secche rispetto al resto della chioma.

SPAZZOLE IN LEGNO E DISTRICANTI

spazzole in legno

Per molte spazzolare i capelli non è un piacere, soprattutto per chi ha capelli ricci o che si annodano facilmente. Le spazzole sono degli strumenti importanti per la salute dei nostri capelli ed è bene scegliere quella più adatta alle nostre esigenze. Optate quindi per spazzole districanti dai dentini dalla diversa lunghezza e in spazzole in legno, un materiale antistatico che eviterà che i capelli si elettrizzino.

SPAZZOLARE I CAPELLI DAL BASSO VERSO L’ALTO

spazzolare i capelli

Scegliere la giusta spazzola è sicuramente un ottimo punto di partenza, ma a fare la differenza è sicuramente il modo in cui spazzoliamo i nostri capelli, soprattutto se molto lunghi. Il modo migliore per spazzolare i capelli è partire dal basso e pian piano risalire alla radice, in questo modo i capelli saranno ben districati senza formazioni di fastidiosi nodi che potrebbero spezzarli nel corso dello spozzolemento.

ELASTICI SENZA FERRETTO

elastici

Per le/gli amanti della coda di cavallo o qualunque acconciatura che prevede un elastico,  è bene utilizzare quelli senza ferretti o bande metalliche. Nei vari giri dell’elastico intorno alla coda i capelli potrebbero impigliarsi nella parte metallica spezzandosi. Di gran moda sono gli elastici a forma di filo del telefono, molto carini e di vari colori.

PHON CON IL BECCUCCIO O DIFFUSORE

phone

E’ abbastanza noto che il calore rovini i capelli, ma è altrettanto vero che sia impossibile non asciugarli soprattutto nelle stagioni più fredde. Per limitare i danni del calore la soluzione è utilizzare sempre il beccuccio o diffusore nella parte anteriore del vostro phon, in questo modo il getto non sarà troppo forte, e di tenerlo ad una distanza di 15-20 cm dalla vostra testa.

SCEGLI I PRODOTTI GIUSTI

prodotti giusti

La scelta dei giusti prodotti è il primo step per la cura dei capelli. Come per lo skincare, non è facile trovare il prodotto giusto, e forse ne servirà più di uno. Importante è conoscere i propri capelli e capire in quel preciso momento cosa ha bisogno: cute delicata, capelli secchi, cute grassa, antigiallo o ravviva colore. Insomma in commercio esistono tanti prodotti. Ciò che va ricordato è che i capelli e il cuoio capelluto non si “abituano” a quel prodotto perchè non si innesca una immunità, semplicemente cambiano delle condizioni come clima, età, utilizzo di farmaci, e altri per cui il prodotto utilizzato fino a quel momento sembra non funzionare. Oltre allo shampoo sono importanti i conditioner, maschere, e prodotti per lo styling. Se non si è sicuri è bene farsi indirizzare da qualche esperto nella scelta.

IMPACCHI PRE SHAMPOO 

 

Coccolare i capelli con impacchi pre-shampoo è un ottimo aiuto per averli corposi e nutriti. Esistono in commercio molti prodotti dalle diverse formulazioni e texture, come oli, maschere e spray che possono accontentare le diverse esigenze. Affinchè questi prodotti agiscano al meglio avvolgete i capelli, a mò di turbante in un asciugamano bagnato con acqua calda e ben strizzato. Il calore aiuterà tutti gli ingredienti contenuti ad agire meglio sui capelli perchè aprirà le cuticole.

Se hai altri accorgimenti da voler condividere scrivilo nei commenti.

Condividi Questo Articolo sui Social!

5 pensieri su “10 Consigli per Capelli perfetti

  1. Trovo questa pagina utilissima,soprattutto da quando non siamo più coinquiline e non posso più usufruire dei tuoi consigli direttamente:( Ti ringrazio per le ultime informazioni sulla cura dei capelli, ora bisogna metterle in pratica! Posso già confermare che la spazzola di cui parli nell’articolo è stato un regalo prezioso :* grazie!

    1. Terry grazie per il bellissimo commento :). Sono contenta che trovi utili i miei articoli. Anche se non abitiamo più insieme, puoi sempre chiamarmi per qualche consiglio. :* :* :*

  2. grazie mille per l’articolo davvero interessante. io ultimamente sto usando la cheratina di Toppik che è un prodotto naturale e organico e copre molto bene le zone diradate. sia chiaro non stiamo parlando di un trattamento anti-caduta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto